Guida ai rimedi naturali contro la tosse grassa e secca

tosse

Durante i periodi più freddi dell’anno, i disturbi alle vie respiratorie cominciano a farsi piuttosto frequenti. La tosse, in particolare, tende a presentarsi puntuale come un orologio svizzero: talvolta si presenta grassa mentre altre volte appare più secca e stizzosa, ma al di là della forma tramite cui si manifesta, rimane senza ombra di dubbio una delle patologie da raffreddamento più fastidiose che ci siano.

La tosse però è un meccanismo di difesa e pulizia che l’organismo mette in atto nel momento in cui entra in contatto con sostanze che lo irritano, ma è evidente che per quanto sia utile, alla fine risulta stancante e insopportabile (specie se si presenta di notte, quando impedisce il naturale riposo).

Per tenere a bada i sintomi della tosse esistono diversi rimedi naturali che possono essere presi in considerazione. Sicuramente di farmaci non ne mancano, ma se si è in tempo e nelle condizioni di poterlo fare, per contenere i sintomi della tosse sarebbe proprio il caso di ricorrere a qualcosa di più naturale.

Per esempio, il miele viene considerato sin dai tempi antichi come il rimedio naturale più efficace per la tosse. Può essere assunto puro o miscelato ad altre sostanze (per esempio usandolo come dolcificante per una camomilla), perché al di là di come lo si prende riesce comunque a fare il suo lavoro, e cioè alleviare i sintomi della tosse grassa e secca rendendoli sicuramente più sopportabili.

Altro rimedio sempre più gettonato è il timo, le cui foglie vantano proprietà lenitive e contribuiscono a rilassare i muscoli tracheali e a far arretrare l’infiammazione. Il timo può essere assunto sotto forma di infuso: basta sminuzzare qualche foglia e immergerne i pezzetti in una tazza di acqua bollente; dopo di che si lascia riposare per una decina di minuti, si filtra il tutto e si beve quel che resta.

Per dolcificare la tisana al timo consigliamo l’uso del miele proprio come evocato poc’anzi, se non altro perché l’azione combinata di timo e miele può aiutare ad accelerare l’efficacia dell’azione anti-tosse.

Al di là del timo esistono comunque altre erbe officinali che sono utili per la cura della tosse. Tra queste ricordiamo la malva, ottima anch’essa per la preparazione di infusi, così come non si possono tralasciare il salice, il tiglio, l’uncaria, la spirea olmaria, il papavero e l’altea, tutte piuttosto facilmente rinvenibili sul mercato anche sotto forma di comode compresse.

Un capitolo a parte lo meriterebbe lo zenzero, che esattamente come il miele rappresenta uno degli alleati naturali più famosi ed efficaci per la cura della tosse: le sue proprietà medicinali erano note persino nell’antichità, e in effetti lo zenzero agisce come antistaminico e decongestionante naturale. Usatelo nelle ricette culinarie ma anche nella preparazione di infusi!

E che dire della liquirizia, altro ottimo rimedio per attenuare le infiammazioni della gola e per alleviare la tosse? Sorseggiare una tisana calda a base di camomilla dà una gran mano a fluidificare il muco, a liberare i polmoni dal catarro di troppo e a permettere al naso di tornare a respirare come un tempo.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi