Capelli secchi: cause e rimedi naturali

capelli secchi

I capelli secchi si vengono a creare quando c’è una mancanza di sebo nel tessuto del capello, ovvero dello strato di grasso naturale che avvolge il capello e che alla vista dà quella percezione di chioma folta e setosa. La mancanza di sebo rende i capelli aridi e impersonali, quasi come fossero disordinati e poco curati. Cerchiamo quindi di capire perché il sebo può venire a mancare.

Le cause che determinano un deficit di sebo possono essere diverse. Genetiche, per esempio. Ci sono infatti delle persone che hanno una predisposizione genetica alla cute secca, di conseguenza queste avranno maggiori probabilità di dover combattere con capelli secchi. Di mezzo ci possono essere anche delle patologie, tant’è che esistono appunto patologie, quali ipotiroidismo o ipertiroidismo, che inducono la secchezza cutanea a causa di un’alterata quantità di T3 e T4 nel sangue.

E poi gli ormoni: donne che vivono un periodo particolare dal punto di vista ormonale, come la gravidanza, possono avvertire un cambiamento nel tono dei capelli a causa dell’alta produzione di estrogeni che questa loro condizione ormonale comporta (gli estrogeni proteggono i capelli, per cui più ce ne sono, come accade in gravidanza, e più i capelli appaiono belli e in salute).

Ovviamente anche l’alimentazione incide parecchio, tanto è vero che diverse ricerche hanno dimostrato che una dieta povera di alcuni nutrienti, come le proteine, le vitamine e gli acidi grassi essenziali, favorisce la secchezza cutanea: questi nutrienti sono importanti se si vogliono capelli belli, sani e forti. In particolare, l’alimento che più apporta benefici ai capelli è l’uovo: ricco di proteine, calcio e altre proprietà, l’uovo è l’alleato numero uno dei capelli.

Attenzione anche all’ambiente, perché temperature molto basse, così come un’eccessiva esposizione al sole, al vento, al sale marino o più semplicemente allo smog cittadino, sono tutte cose che incidono notevolmente sulla tenuta dei capelli. I fattori ambientali, a vario titolo, abbassano il sebo presente sui capelli e fanno sì che questi diventino via via più aridi e inclini ad assorbire tutta la “schifezza” che c’è nell’aria.

E neppure esagerare con i prodotti cosmetici fa granché bene. Spesso si è convinti che più prodotti si applichino sui capelli, più questi diventino lucenti e forti. Sbagliato, perché applicare troppi prodotti sui capelli significa aumentare lo stress del cuoio capelluto, e più aumenta lo stress, più i capelli diventano secchi e sfibrati. Avere cura dei propri capelli è senz’altro cosa buona e giusta, ma bisogna sempre farlo con un minimo di raziocinio e privilegiando soprattutto prodotti naturali.

In ogni caso ci sono vari rimedi naturali che permettono di recuperare lo stato di salute dei propri capelli. Il modo migliore di risolvere il problema sta ovviamente nel cercare la causa di tutto e nell’agire sulla causa stessa, ma dei rimedi se vogliamo più “superficiali” vanno comunque presi in considerazione per agire nell’immediato. A questo proposito, oltre ad alcuni prodotti naturali e poco aggressivi che possono essere trovati sul mercato, uno dei rimedi più gettonati è quello delle maschere naturali per capelli secchi (anche note come impacchi). Soluzioni di questo tipo si preparano in un batter d’occhio e costano davvero molto poco!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi